Logo del Comune di Ceriano Laghetto
Sito Ufficiale del Comune di Ceriano Laghetto
Orari Uffici Mailing List Contatti Mappa Come fare per

Il Comune

Il Nostro Paese

Associazioni

Tematiche


Amministrazione trasparente
Sportello del Cittadino
Pago PA
Sportello Unico Edilizia Digitale
Trasparenza, valutazione e merito  Sito web della Confederazione delle Provincie e dei Comuni del Nord
Sportello Amianto
Sito della Regione Lombardia  Bandiera della Regione Lombardia
Piano di Governo del Territorio     Piano di Governo del Territorio     Sito web del Parco delle Groane
Vai alla sezione dedicata all'Associazione Gino Sandri   Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze   Ceriano Sicura Gruppo Supporto Territoriale Ceriano Informa



Sei in: Home > Archivio News > Notizia

4 novembre, onore al milite ignoto e alle forze armate

13/11/2021 - Inaugurate anche due opere di recente completamento in centro


La celebrazione ufficiale del 4 novembre, che a Ceriano Laghetto si è svolta domenica 7 novembre, è stata caratterizzata quest’anno dalla ricorrenza dei 100 anni della traslazione della salma del Milite Ignoto. Proprio a questo evento, di cui ricorre l’importante anniversario, il sindaco Roberto Crippa ha dedicato passaggi importanti del discorso commemorativo in piazza Diaz, dove si sono radunati numerosi cittadini, accanto a rappresentanti delle Forze dell’ordine, gruppo Alpini, consiglieri comunali e rappresentanti di associazioni.
Il Milite ignoto è diventato qualche settimana fa cittadino onorario di Ceriano Laghetto. La sua vicenda, toccante, è il simbolo della sofferenza di migliaia di famiglie italiane per i lutti provocati dalla guerra. La salma fu scelta tra le 11 di caduti su diversi fronti di battaglia tra Veneto e Friuli, da Maria Maddalena Blasizza, madre di Antonio, soldato triestino di origine ebraica, che aveva disertato dall’esercito austro-ungarico per unirsi a quello italiano in Friuli, cadendo in battaglia nel giugno del 2016.
Dopo un viaggio su un treno speciale che attraversò l’Italia, giunse a Roma per la sepoltura all’Altare della patria, il 4 novembre 1921.
Lo stesso sindaco, nel suo discorso commemorativo, ha espresso il sentito ringraziamento nei confronti delle Forze armate nel giorno a loro dedicato, citando tutte le componenti che si sono particolarmente distinte in questi ultimi anni nella lotta alla criminalità sul territorio, dai Carabinieri alla Guardia di Finanza alla Polizia all’Esercito comprendendo anche la Polizia locale e i volontari del Gst (Gruppo di Supporto Territoriale).
La cerimonia è proseguita con la celebrazione della Santa Messa in chiesa parrocchiale e nel corso della stessa mattinata di festa sono state inaugurate e benedette due opere pubbliche di recente completamento: la riqualificazione della piazza San Vittore e la riqualificazione dei tratti di via Mazzini e via Laghetto nel centro storico, con pavimentazione di pregio. Entrambe le opere sono state interamente finanziate da Regione Lombardia.


L’ufficio stampa  

News

Archivio News

Calendario eventi

Calendario eventi

Scelti per voi

Giornalino comunale

Eventi 2021 e Sportello Lavoro

Ul taccuin cerianès

Mailing List

Iscriviti alla mailing list del Comune di Ceriano Laghetto, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e cliccando su "Iscrivimi"!