Logo del Comune di Ceriano Laghetto
Sito Ufficiale del Comune di Ceriano Laghetto
Orari Uffici Mailing List Contatti Mappa Come fare per

Il Comune

Il Nostro Paese

Associazioni

Tematiche


Amministrazione trasparente
Pago PA
Sportello Unico Edilizia Digitale
Trasparenza, valutazione e merito  Sito web della Confederazione delle Provincie e dei Comuni del Nord
Sportello Amianto
Sito della Regione Lombardia  Bandiera della Regione Lombardia
Piano di Governo del Territorio     Piano di Governo del Territorio     Sito web del Parco delle Groane
Vai alla sezione dedicata all'Associazione Gino Sandri   Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze   Ceriano Sicura Gruppo Supporto Territoriale



Sei in: Home > Archivio News > Notizia

Raccolta rifiuti nel bosco, spunta anche un ordigno bellico

22/10/2020 - Durante la consueta operazione di pulizia del bosco, è stato poi fatto brillare

 

Anche sabato scorso come è ormai consuetudine consolidata da anni, un buon gruppo di volontari ha aderito all’appello promosso dall’Amministrazione comunale e si è unito a sindaco e assessori per ripulire dai rifiuti il bosco del Parco delle Groane nella zona tra Villaggio Brollo e la via Stabilimenti. Sono stati riempiti due furgoni di materiale di diverso tipo, dall’abbigliamento alle confezioni per alimenti, dalle bottiglie a frammenti di teli e stracci, segnali inequivocabili di presenze all’interno dell’area boschiva, riconducibili alle attività di spaccio di stupefacenti.

Durante le attività di pulizia del bosco è stato utilizzato anche il metal detector, gestito da volontario specializzato del Gst. In questa occasione lo strumento elettronico ha consentito di rivelare la presenza di un ordigno bellico a breve distanza dalla linea ferroviaria Saronno-Seregno.

Si trattava di un proiettile d'artiglieria, potenzialmente pericoloso, come hanno confermato i Carabinieri subito contattati e prontamente intervenuti sul posto.

I militari della compagnia di Desio hanno per prima cosa verificato la tipologia del reperto e poi messo in sicurezza tutta la zona, in collaborazione con la Protezione Civile, in modo da evitare pericoli. Quindi sono stati allertati gli artificieri. Domenica si è svolta l'operazione conclusiva, messa in atto dal Decimo Reggimento del Genio Guastatori di Cremona.

“Il bosco è tornato pulito grazie ai volontari, che hanno rimosso i rifiuti prodotti nelle due settimane in cui qualche malvivente è tornato a ripopolare la zona, dopo la scarcerazione di uno dei principali organizzatori della piazza di spaccio, che era stato arrestato lo scorso febbraio” -commenta l'Assessore alla sicurezza, Dante Cattaneo. “Questo dimostra che è assolutamente necessario continuare a tenere alta la guardia perché questi venditori di morte non riprendano il controllo del nostro bosco rovinandolo e insozzandolo” chiosa l'Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile Antonio Magnani. L'Amministrazione Comunale ringrazia la Protezione Civile, il Gst e le Forze dell'Ordine intervenute.

 

L’ufficio stampa 


News

Archivio News

Calendario eventi

Calendario eventi

Scelti per voi

Giornalino comunale

Eventi 2020 e Sportello Lavoro

Mailing List

Iscriviti alla mailing list del Comune di Ceriano Laghetto, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e cliccando su "Iscrivimi"!