Logo del Comune di Ceriano Laghetto
Sito Ufficiale del Comune di Ceriano Laghetto
Orari Uffici Mailing List Contatti Mappa Come fare per

Il Comune

Il Nostro Paese

Associazioni

Tematiche


Amministrazione trasparente
Pago PA
Sportello Unico Edilizia Digitale
Trasparenza, valutazione e merito  Sito web della Confederazione delle Provincie e dei Comuni del Nord
Sportello Amianto
Sito della Regione Lombardia  Bandiera della Regione Lombardia
Piano di Governo del Territorio     Piano di Governo del Territorio     Sito web del Parco delle Groane
Vai alla sezione dedicata all'Associazione Gino Sandri   Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze   Ceriano Sicura



Sei in: Home > Archivio News > Notizia

Piano per il diritto allo studio già approvato a luglio

01/08/2019 - Ben 444mila euro di investimenti oltre a progetti didattici comunali

 

Confermando l’impegno che viene mantenuto ormai da diversi anni, anche quest’anno l'Amministrazione comunale ha voluto procedere con l’approvazione del Piano per il diritto allo studio con largo anticipo rispetto all’inizio del nuovo anno scolastico. Alla ripresa delle lezioni a settembre, le scuole attive sul territorio avranno già disponibili gli stanziamenti economici stabiliti dall’Amministrazione comunale per le loro necessità.

L’intervento a sostegno dell’istruzione riguarda quest’anno una popolazione scolastica complessiva di 771 bambini e ragazzi. Di questi, 138 sono iscritti alle scuole dell’infanzia, 372 alla primaria, 261 alla secondaria di primo grado. Gli iscritti alle scuole cerianesi non residenti a Ceriano sono in tutto 176, pari al 22,8% del totale: alla secondaria di primo grado questa percentuale sale addirittura a oltre il 34%, confermando la qualità assoluta dei servizi offerti.

Il quadro economico complessivo del Piano per il diritto allo studio 2019-2020, vede il Comune impegnato con ben 303.863 euro, dati dalla differenza tra il totale delle spese (444.316 euro) e la quota recuperata grazie alla compartecipazione ai servizi da parte delle famiglie e ai finanziamenti regionali. Nel dettaglio, tra le voci di spesa, spiccano quest’anno i 215mila euro destinati all’edilizia scolastica, con interventi di riqualificazione e adeguamento alle norme antincendio nei diversi plessi (di cui 100mila euro finanziati da Regione Lombardia). Per l’ampliamento dell’offerta formativa vengono investiti complessivamente 12 mila euro, trasferiti all’Istituto comprensivo C. Battisti, così come i 14 mila euro destinati all’assistenza educativa scolastica per la scuola dell’obbligo, a cui si aggiungono i 15.000 euro per l’assistenza educativa della scuola dell’infanzia, i 10.000 euro per l’assistenza educativa alla scuola secondaria di secondo grado e i 5.000 euro per l’assistenza educativa di altre scuole. Vi sono inoltre 7.000 euro a disposizione per i contributi economici alle famiglie in difficoltà per la riduzione delle rette e i 3.000 euro a disposizione per le borse di studio comunali. Il contributo alla scuola materna Ballerini sarà quest’anno di 50.400 euro, pari a 430 euro per bambino. Per i trasporti a sostegno della didattica sono stanziati 6.000 euro, stessa cifra anche per il trasporto di alunni disabili. Un investimento di 6.000 euro è destinato agli arredi, mentre 2.100 euro sono per il tecnologo alimentare. Il trasporto scolastico ha un costo per l’Amministrazione comunale di 57.000 euro, di cui si prevede di recuperare 19.729 euro con il pagamento della quota da parte delle famiglie. Agli investimenti economici si aggiungono i numerosi progetti che l’Amministrazione comunale promuove direttamente a favore della popolazione scolastica, tra cui quelli molto apprezzati con la Biblioteca civica, l’educazione stradale, l’avviamento allo sport, l’educazione civica, l’educazione ambientale, l’avvicinamento alla musica e il sostegno del Centro psicopedagogico, in collaborazione con Bracco Spa che promuove progetti anti bullismo e di educazione all’affettività.

“Anche quest’anno per i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole di Ceriano Laghetto ci sono impegni concreti e sostanziosi da parte dell’Amministrazione comunale che conferma la propria volontà di investire sull’educazione e la formazione  dei giovanissimi” -sottolinea l’assessore all’Istruzione Dante Cattaneo. “Quest’anno, ai molteplici impegni sul fronte dei contenuti e dei progetti educativi, si aggiungono quelli per consistenti interventi di adeguamento dell’edilizia scolastica per mettere a disposizione dei nostri ragazzi ambienti sempre più gradevoli, comodi e sicuri in cui crescere”.

 

 

L’Ufficio stampa


News

Archivio News

Calendario eventi

Calendario eventi

Scelti per voi

Giornalino comunale

Eventi 2019 e Sportello Lavoro

Mailing List

Iscriviti alla mailing list del Comune di Ceriano Laghetto, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e cliccando su "Iscrivimi"!