Logo del Comune di Ceriano Laghetto
Sito Ufficiale del Comune di Ceriano Laghetto
Orari Uffici Mailing List Contatti Mappa Come fare per

Il Comune

Il Nostro Paese

Associazioni

Tematiche


Amministrazione trasparente
Pago PA
Sportello Unico Edilizia Digitale
Trasparenza, valutazione e merito  Sito web della Confederazione delle Provincie e dei Comuni del Nord
Sportello Amianto
Sito della Regione Lombardia  Bandiera della Regione Lombardia
Piano di Governo del Territorio     Piano di Governo del Territorio     Sito web del Parco delle Groane
Vai alla sezione dedicata all'Associazione Gino Sandri   Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze   Ceriano Sicura



Sei in: Home > Archivio News > Notizia

A Capodanno, no ai botti è meglio, per i cani e non solo

31/12/2018 - L’invito a comportamenti responsabili per il bene di tutti

A poche ore dai festeggiamenti per l’inizio del nuovo anno, l’Amministrazione comunale di Ceriano Laghetto rilancia l’invito a limitare l’uso di petardi o altri “botti”. Un invito finalizzato a tutelare gli animali, particolarmente sensibili agli effetti sonori delle esplosioni, ma anche per evitare incidenti ai danni delle persone, specialmente dei ragazzi più giovani a causa di un utilizzo non consapevole e non sufficientemente responsabile di giochi pirotecnici.

Un appello speciale viene da Federica Borghi, consigliera comunale delegata alla protezione degli animali, che evidenzia come la notte di Capodanno sia tra le più a rischio per il benessere di cani, gatti e altri animali domestici, non abituati al fragore delle esplosioni.

Lo scoppio dei botti, infatti, come spiegano gli esperti, crea negli animali una vera e propria condizione di panico che li porta a comportamenti irrazionali, con tentativi di allontamento, il rischio di perdere l’orientamento, di smarrirsi o di essere investiti dalle automobili.

Tra i suggerimenti da adottare per evitare conseguenze spiacevoli durante lo scoppio di petardi e fuochi d’artificio c’è innanzitutto quello di portare l’animale in un locale chiuso, conosciuto e sicuro mettendogli a disposizione il suo giaciglio e alcuni oggetti a lui familiari, ad esempio i suoi giochi preferiti, le ciotole e qualcosa da rosicchiare. Durante i botti, se possibile, meglio restare nei pressi dell’animale e cercare di sdrammatizzare la situazione, eventualmente facendolo giocare.

Occorre fare attenzione ai comportamenti anomali dell’animale e cercare di intervenire al più presto per evitargli inutili sofferenze e conseguenze gravi.

“I proprietari di animali -spiega la consigliera Borghi- sanno quanto questi soffrono a causa dei botti e da loro quindi ci aspettiamo un comportamento adeguato ma allo stesso tempo ci rivolgiamo anche ai non possessori di animali domestici, affinché utilizzino il buon senso e il rispetto nei confronti degli animali e limitino o meglio ancora evitino l’uso di botti. Perchè il Capodanno sia una festa davvero per tutti, senza rischi inutili per nessuno”. 

 

L’Ufficio stampa

 


News

Archivio News

Calendario eventi

Calendario eventi

Scelti per voi

Giornalino comunale

Eventi 2019 e Sportello Lavoro

Mailing List

Iscriviti alla mailing list del Comune di Ceriano Laghetto, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e cliccando su "Iscrivimi"!